giovedì 4 agosto 2005

Viaggi

Innanzitutto…- 10 a Colonia!
Gli ingranaggi cominciano lentamente a muoversi: ferie, bagagli, telefonate. Decidiamo, parliamo, prendiamo accordi…Soprattutto, credo, non vediamo l’ora di vederci!!

Due segnalazioni: il viaggio d’agosto di Paolo Rumiz su Repubblica quest’anno è intitolato La Gerusalemme Perduta, un viaggio alla ricerca della cristianità d’Oriente. Oggi è alla quarta puntata, di passaggio a Roma.

E mi viene da dire, che anche Colonia sarà ricerca. Di cosa c’è al mondo di simile a me, per età, interessi, e che va lì…a vedere un Papa, a parlare di Dio.
È una cosa questa che stupisce molto: stupisce me per prima perché ho deciso di andarci e ho scoperto che non è stata una scelta difficile, stupisce i media che si sorprendono perché un milioncino di ragazzi va per una settimana a radunarsi e non è previsto che il "Pastore Tedesco" ci canti neppure una canzoncina; stupisce quelli che le vacanze le farebbero certamente da un’altra parte, ma io non credo che sia una vacanza, o almeno, in parte lo è, ma lo ripeto è una ricerca. Di molte cose, se qualcuno mi dovesse chiedere. Non mi aspetto in realtà di tornare "illuminata" o chissà che…io vado a vedere per tutte le volte che ho dubbi e per tutte le volte che ho certezze.

La seconda segnalazione, prima che mi dimentico: I Viaggi di Repubblica sulle tracce di Marco Polo. Oggi è uscito il primo articolo che riguarda Venezia, ovviamente; poi seguiranno l’Iran e la Cina. Un viaggio mitico: da leggere (e prima o poi trovo Il Milione e provo a digerirlo!) e da fare, magari a tappe…
Alla prossima!!
kla

1 commento:

Cananeo ha detto...

Bello quello che scrivi! Molte voci cantano disillusione su Colonia come su tutte le Gmg: è vero che non bisogna assolutizzare queste esperienze ma bisogna vivere con entusiasmo la vita, in ogni sua occasione! Continua a scrivere su quest'esperienza a Colonia e se vuoi passa a trovarmi: dalnostroinviato.blogspot.com
Ciao!